Formation Company & Tax Advisory

Lunedì, Luglio 16, 2018

Costituzioni Società Regno Unito (UK)

La costituzione di una società nel Regno Unito non richiede la figura del Notaio, a differenza di quanto previsto in altri Paesi. Il sistema britannico distingue le società tra "Incorporated ", ovvero entità dotate di personalità giuridica (come le società di capitali), e "Unincorporated", ovvero entità senza personalità giuridica (come le società di persone).

Un investitore estero che intende avviare un'impresa in territorio britannico ha la possibilità di scegliere tra diverse alternative imprenditoriali, in particolare:

  • Registrare la propria società presso il Registro Imprese della Camera di Commercio (Companies House).
  • Costituire una nuova società conformemente alla legislazione britannica vigente.
  • Operare nel Regno Unito come imprenditore individuale (Sole Trader).
  • Costituire una società semplice con una o più società inglesi (Partnership).
  • Costituire un ufficio di rappresentanza o filiale (place of business o branch).
  • Stipulare un accordo di cooperazione con altro imprenditore o società già inserita nel mercato britannico (Joint Venture).

Le società registrate nel Regno Unito devono conformarsi a determinati requisiti finanziari e legali, tra i quali:

  • La preparazione e redazione di un conto economico gestito da un soggetto autorizzato.
  • Il deposito del conto economico presso i competenti uffici del Registro Imprese.
  • L'obbligo a corrispondere la tassa societaria (Corporation tax ) e a compilare le proprie Dichiarazioni dei Redditi (Tax Return).
  • L'obbligo di indire, almeno una volta l'anno, un'assemblea generale degli Azionisti. Le società private possono rinunciare a tale obbligo.
  • L'obbligo di depositare, presso gli uffici competenti, un report annuale relativo alla compagine societaria (Annual Return).

Occorre tenere presente che, secondo il diritto societario britannico, la società e i suoi Amministratori (Director/s), Soci Azionisti (Shareholder/s) o Membri (Member/s), sono soggetti diversi, aventi personalità giuridica separate, con la ovvia conseguenza che una società britannica ha propri diritti e obblighi indipendenti da quelli riconducibili ai singoli e suddetti soggetti, e come tale, può stare e agire in giudizio in proprio nome.

Dal 1 ottobre 2009 le società straniere, con presenza stabile nel Regno Unito, devono registrarsi presso il Registro Imprese (Companies House). La Registrazione (UK Establishment) è obbligatoria in tutti i casi in cui una società opera nel Regno Unito, stipula contratti con agenti e/o consumatori in tale Paese, assume personale direttamente nel Regno Unito, e comunque in tutti i casi in cui l'attività imprenditoriale è svolta in modo stabile in tale Paese.

Le principali società che si costituisco nel Regno Unito, sono:

Per le suddette società, ad eccezione delle Private Unlimited Company – PUC dato il suo scarso impiego si trovano rispettivi approfondimenti nelle sezioni specifiche presenti in questo stesso Sito web. In effetti nella PUC tutti i soci sono responsabili personalmente per qualsiasi debito contratto dalla società. A parte alcune eccezioni, una società di questo tipo non è tenuta a presentare alcuna contabilità alla Companies House, ma deve presentare rendiconti annuali.

La procedura per la costituzione di una società nel Regno Unito è effettuata dietro presentazione di una serie di documenti alle Autorità preposte, quali ad esempio:

  • Copia autenticata in inglese dell'Atto Costitutivo (Articles of Association) e dello Statuto Sociale (Memorandum of Association o Articles of Incorporation).
  • Elenco degli Amministratori (Director/s) della società, e se esiste, il nome del primo Segretario (Segretary).
  • Elenco delle persone residenti e autorizzate a ricevere notifiche legali per conto della società.
  • Dichiarazione che certifichi la data in cui è stato stabilito il place of business o branch.

Occorre presentare un certificato attestante la regolarità della società con il versamento del capitale minimo previsto dalla Legge. Tra tutti i Paesi europei, sicuramente il Regno Unito è il più conveniente per sviluppare il proprio business:

  • Assenza di lungaggini burocratiche.
  • Una bassa tassazione dei redditi.

Tra le forme societarie previste da questa giurisdizione è sicuramente la Private Limited Company – LTD o LIMITED , la più semplice da costituire e da gestire. I vantaggi offerti da questa particolare forma societaria sono:

  • Assenza d'imposte forfettarie per l'impresa.
  • Funzionamento societario semplice e intuitivo.
  • Possibilità di Private Limited Company Unipersonali.
  • Tassazione tra le più basse in Europa.

A tutti coloro che intendono avere maggiori informazioni su come aprire una società nel Regno Unito, BBC-LLP offre una prima consulenza gratuita - Primo Incontro*.

Per ulteriori approfondimenti, clicca qui.

Scroll to Top